Thinstall in ambiente Terminal Server

Scritto il 14/10/2007
 

La scorsa settimana mi è stato chiesto di installare una nuova applicazione in ambiente Terminal presso un cliente la cui infrastruttura è costituita da 3 farm Citrix: una con server Windows 2000, una Windows 2003, e un’altra Windows 2000 con caratteri Europa dell’est.

L’applicazione è costituita da un pacchetto sviluppato in visual basic, si connette via odbc ad un database oracle e ad un As400.

L’installazione è costituita da almeno 10 passaggi, nei quali ci sono setup da lanciare, files da copiare, altri da editare ecc.

Queste operazioni vanno ripetute su 12 servers, con sistemi operativi differenti.

Il risultato? Dopo due giorni di lavoro l’applicazione girava correttamente soltanto in una delle 3 farm, quella con i server che avevano esattamente le componenti software condivise richieste dall’applicazione.

Che fare?

Con Thinstall ho preparato il pacchetto eseguibile dell’applicazione, ed ho pubblicato l’applicazione sui 12 servers in poche ore… e con 3 giorni di anticipo sulla tabella di marcia!

Serverlab