WMware Infrastructure 3: la virtualizzazione si evolve

Scritto il 31/07/2006
 

La virtualizzazione sta evolvendo rapidamente. Inizialmente era uno strumento di consolidamento dei server ma sta diventando la base tecnologia strategica per l’infrastruttura IT.

Un passaggio importante di questa trasformazione è Infrastructure 3, la nuova versione della piattaforma di VmWare che permette alle aziende grandi e piccole di ottimizzare e gestire il loro ambiente IT attraverso la virtualizzazione.

Questa nuova versione è una suite di prodotti che cresce attorno al modulo server VMware ESX Server 3.0, utilizzato da decine di migliaia di aziende in tutto il mondo, e comprende quattro nuovi prodotti di alto livello:

  • VMware VMFS – un file system distribuito di nuova generazione che permette di unire storage eterogenei in volumi virtuali,

  • VMware Distributed Resource Scheduler (DRS), per automatizzare il data center come non era prima possibile.

  • VMware High Availability (HA) per la gestione della disponibilità delle applicazioni un un ambiente centralizzato.

  • VMware Consolidated Backup che semplifica la protezione dei dati scaricando un backup a un server centralizzato. Questa operazione riduce il carico di ESX e permette di fare backup in maniera sicura anche durante gli orari lavorativi.
    Con Infrastructure 3 l’offerta VmWare diventa integrata, per offire un ambiente completo di virutalizzazione, dalla gestione all’ottimizzazione delle risorse, dalla disponibilità delle applicazioni all’automazione operativa.

Con la nuova suite arriva anche la versione 2.0 del sistema di gestione VirtualCenter : gestisce un numero di host e macchine virtuali pari a tre volte quello della versione precedente ed è collegabile con altri sistemi di management più trasversali che possono quindi gestire server sia fisici che virtuali.

VMware Infrastructure 3 Suite viene offerta in tre versioni.

  • Infrastructure Starter: costruita per le piccole aziende o le filiali remote, include ESX Server e Virtual Center e si connette a sistemi di storage su disco locale e NAS.

  • Infrastructure Standard: ideale per i progetti di consolidamento enterprise, aggiunge capacità a quattro vie Virtual SMP e VMFS 3 per la connettività allo storage aziendale.

  • Infrastructure Enterprise : collocata in fascia alta, aggiunge VMotion, DRS, HA e tecnologie di backup consolidato.

Serverlab