Safetycloud: che cos’è?

L’investimento di Serverlab per erogare servizi in cloud e servire i suoi clienti.

 

Safetycloud è il brand Serverlab per le nostre soluzioni pronte all’uso. Sono un insieme di prodotti hardware, software e servizi.

Alcune di queste soluzioni sono installabili presso la propria azienda, altre sono disponibili su cloud privato.

Datacenter Serverlab

Il cloud privato Safetycloud è distribuito fra Milano e Imola, un gioiellino che garantisce sicurezza e affidabilità per tutti i servizi che Serverlab eroga ai propri clienti.

Il cloud privato Safetycloud è dedicato all’erogazione delle nostre soluzioni di Cloud Computing (SaaS, IaaS, DaaS e PaaS) ed offre soluzioni completamente customizzabili.

Le risorse investite in termini di know-how e di infrastruttura sono state ingenti, ma questo ci ha permesso di avere un’infrastruttura solida ed efficiente e servizi costantemente monitorati e sicuri (99,95%.SLA ).

Come abbiamo realizzato il  private cloud Safetycloud

Per erogare servizi di alta qualità e totalmente personalizzabili occorre governare il 100% dei componenti di un cloud, e cioè:

  1. firewall
  2. networking
  3. storage
  4. host
  5. backup

Quindi abbiamo scelto di realizzare private cloud Safetycloud pensando a una cassetta di sicurezza: il fornitore di datacenter è un contenitore che si occupa della sicurezza fisica, degli accessi, della energia elettrica, antincendio, connettività multipla, ma tutti i componenti informatici sono di nostra proprietà.

Questo ci consente anche di inventare nuovi servizi e di metterli a disposizione ai clienti in tempi rapidissimi.

Cloud privato Safetycloud in 10 punti:

  1. PROTEZIONE FISICA & ANTINTRUSIONE: le sedi operative sono protette da sistemi di videosorveglianza e da allarmi antintrusione. Il controllo degli accessi alle sedi operative avviene tramite tastiera esterna. Il Cloud Center è un bunker: le pareti sono blindate così come le porte di accesso, ed i soli responsabili dell’infrastruttura possono accedervi.
  2. CLIMATIZZAZIONE, ANTINCENDIO & ALIMENTAZIONE ELETTRICA: la temperatura e il tasso di umidità sono costantemente controllati (sensoristica dedicata con allarmi sui valori critici). Il bunker è dotato di potenti sensori di rilevamento fumo (in ambiente, soffitto e pavimento) e impianto di spegnimento “Aerosol” di ultima generazione. L’alimentazione elettrica è ridondata tramite UPS e generatore a gruppo elettrogeno.
  3. CONNETTIVITÀ INTERNET: un collegamento ridondato in fibra ottica e un ponte radio digitale sono erogati da due fornitori distinti. In più siamo collegati direttamente ai più importanti punti di interscambio Internet tra cui il MIX di Milano.
  4. SICUREZZA E DISPONIBILITÀ DEI DATI: monitoraggio della rete 24h, gestione immediata degli allarmi provenienti in automatico dagli apparati e ripristino del servizio. La manutenzione è costante così come lo è il controllo dell’infrastruttura. Il supporto e l’assistenza ai clienti viene fornita 24h/365d.
  5. CLUSTER GEOGRAFICO: la continuità del business per le imprese di ogni dimensione viene fornita tramite le migliori soluzioni sul mercato. Si tratta di soluzioni gestite, affidabili e sicure.
  6. SISTEMA IN ALTA AFFIDABILITÀ: infrastruttura a server multipli che ci assicurano la continuità del servizio.
  7. STORAGE IN ALTA AFFIDABILITA’: l’infrastruttura a storage (SAN) è doppia ATTIVA/ATTIVA.
  8. DISASTER RECOVERY: così è semplice ripartire velocemente in caso di crash del server virtuale.
  9. BACKUP CRONOLOGICO: così si può risalire alla versione di una Virtual Machine fino  a 15 giorni antecedenti.
  10. CLUSTER DI FIREWALL con Intrusion prevention

Il private cloud Safetycloud è la sintesi della nostra esperienza perché i nostri Clienti possano tutelare e sfruttare al meglio i dati che ci hanno affidato.

Sei interessato a quest’argomento?
Compila il modulo e ti ricontatteremo al più presto

Serverlab