L’accesso al business è cambiato nell’ultimo anno! Quanto sta cambiando la tua azienda?

Castel San Pietro Terme, Palazzo di Varignana**** – 1 luglio 2021 (partecipazione di persona o in streaming)

Le idee nuove non nascono a tavolino, emergono quasi sempre dall’incontro fra le persone, in modo casuale e mai preordinato.

L’accesso al business è cambiato nell’ultimo anno! Quanto sta cambiando la tua azienda?

IL PROGETTO

Nel primo di questo ciclo di seminari dal vivo vogliamo fare luce su benefici e opportunità che i cambiamenti di questo lungo periodo di lockdown hanno introdotto in azienda.

Il seminario organizzato da Serverlab, in collaborazione con Fabbrica del Valore e MERITA.BIZ farà tappa a Bologna il 1 luglio 2021 dalle ore 14.45 alle 18.00.

Nel corso di questo pomeriggio formativo vedremo insieme le migliori strategie per giovarsi dei cambimenti che sono arrivati, affinando i nostri processi, scegliendo le tecnologie giuste e comunicando correttamente con i nostri colleghi.
Il cambiamento è avvenuto, ed è in gran parte destinato a rimanere nelle nostre vite lavorative, è quindi fondamentale iniziare strutturarsi di conseguenza per avvanntaggiarsene.

Parleremo anche dei “nodi” che impediscono di organizzarsi in maniera efficace e di soluzioni per ottimizzare i nostri processi aziendali contenendo i costi.

Sarà un percorso a tappe, in cui saranno resi evidenti i limiti ed i risultati che si sono già ottenuti e quelli che si possono ottenere. 

IL TEMA DEL PRIMO EVENTO: Snellire i processi

L’accesso al business è sempre più guidato dalla digitalizzazione diffusa, adottare strumenti che dematerializzano l’azienda non è una questione di scelta, ma la risposta ad una precisa necessità di business alla quale adeguarsi. Dematerializzare l’azienda significa accompagnarla verso un cambiamento a forte impatto: organizzativo e di processo.

La tecnologia è quindi utile, ma da sola non basta. Se le persone non la utilizzano, e non solo, se non la utilizzano correttamente il risultato finale può peggiorare la forza competitiva dell’azienda. È quindi necessario scegliere strumenti per fare business user friendly, che si utilizzano anche senza il supporto dei tecnici informatici, e che sono in grado di impattare a 360 gradi su tutti i processi.

In un mercato caratterizzato da una domanda quanto mai imprevedibile, con picchi di produzione e momenti di stagnazione, liberarsi dell hardware e distribuire servizi in modalità private cloud può suggerire interessanti prospettive per la crescita economica e la sostenibilità dei costi legati alla gestione IT.

Per stare sul mercato oggi, c’è bisogno di avere accesso ai propri dati ed applicazioni in mobilità, utilizzando qualsiasi dispositivo. La dematerializzazione diventa cosi la chiave di volta per alleggerire l’azienda da inutili cespiti e  una grande opportunità per i CIO per far crescere il business con budget limitati.

Nel seminario di oggi vedremo quindi come governare la trasformazione digitale iniziata e come disegnare processi di governo che siano capaci di accogliere la tecnologia e di sfruttarla a pieno.

In collaborazione con

Relatori

Davide Galanti

Davide Galanti crede che l’informatica sia il lavoro più bello del mondo ed il suo motto è “peace of mind computing”. E’ sempre alla ricerca delle tecnologie che aumentano la produttività e fanno lavorare bene le persone, dice che se le due cose fanno anche risparmiare soldi alle aziende si vendono meglio. Ha fondato Serverlab nel 2002 per portare sul mercato italiano tutte le novità più utili e renderle fruibili alle aziende. Ha un canale youtube molto frequentato dove aiuta gli imprenditori ad orientarsi nella giungla dell’informatica.

Marco Businaro

Marco Businaro è l’anima di un ufficio acquisti. La sua esperienza pluriennale in quest’area gli ha permesso di sviluppare un metodo orientato all’efficientamento e all’ottimizzazione dei processi. La digitalizzazione è da sempre il suo masterpiece. Nel 2017 decide di fondare Fabbrica del Valore con l’obiettivo di creare un’Azienda che rappresenti i suoi valori.  

Lorenzo Frusca

Lorenzo Frusca è responsabile per l’Italia Parallels® Remote Application Server (RAS). Un bolzanino trapiantato a Malta che con impegno e decisione sta portando avanti l’evangelizzazione di RAS nel sonnacchioso mercato italiano. Le caratteristiche di Lorenzo sono grande competenza sul prodotto e grande disponibilità. Il connubbio desiderato da ogni partner

Malcom Aber

Malcolm è Lead Sales Engineer EMEA presso Parallels® Remote Application Server. Il cuore dello sviluppo di Parallels RAS è a Malta, e Malcolm è un maltese DOC. Con la bici macina centinaia di chilometri pensando a “new features di RAS”. Lavorare con i tecnici italiani ha accresciuto la padronanza della nostra lingua e le sue demo sono sempre full of people.

Leggi l’agenda

14.45 – Chi usa strumenti d’eccellenza non perde produttività (in qualsiasi circostanza) Davide Galanti, CEO Serverlab

15.15 – Ottimizza i tuoi processi contenendo i tuoi costi. Marco Businaro, CEO Fabbrica del Valore

15:30 Il percorso verso la digitalizzazione. Il caso Rainini Scaffalature Metalliche. Rudy Rainini, Rainini Scaffalature Metalliche Srl

15.45 -Dove sono i nodi che frenano il cambiamento e come scioglierli. Marco Businaro , CEO Fabbrica del Valore

16.00 – La sicurezza sta nella semplicità, Davide Galanti, CEO Serverlab

16.15 – Cosa può fare Parallels di più e di diverso dal solito? Lorenzo Frusca,Parallels RAS

DEMO

16.30 – Parallels Remote Application Server (RAS)- Malcolm Aber, Lead Sales Engineer Parallels RAS

16.45 – Il Virtual Desktop con un Raspberry pi – Andrea Mazzoni, System Engineer, Serverlab

TAVOLA ROTONDA

17.00 – L’azienda leggera, strategie IT per migliorare la propria efficienza, moderatore Giorgio Minguzzi, CEO Merita

18.00 – Aperitivo

Dove e Quando

1 Luglio 2021 presso il Palazzo di Varignana ****
Via Ca’ Masino, 611A, 40024 Castel San Pietro Terme BO – Italy

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere aggiornamenti importanti sui nostri eventi e prodotti.

subscribing…