licenze cal

Licenze Microsoft: Client Access License, ovvero USER/DEVICE. Come scegliere quella giusta?

Scritto il 26/08/2019 • Microsoft

Non so quante volte mi abbiano fatto la stessa domanda sulla famigerata licenza Microsoft Client Access License o Microsoft CAL.

Quando si conosce come funzionano si possono risparmiare molti soldi.

Licenze CAL MicrosoftI vari tipi di licensing

I prodotti software di Microsoft sono disponibili in diversi modelli di licensing, tra cui i principali sono:

  • Retail: prodotto non intestato al cliente, “da banco”, usato per i piccoli sistemi
  • Volume: licenze a volume che vengono intestate al cliente all’atto dell’acquisto
  • SPLA: licenze che acquistano i Provider (come ad esempio Serverlab) che erogano servizi ai clienti finali con fatturazione a consumo
  • Azure: licenze per il Cloud di Microsoft, come ad esempio Exchange Online acquistabili sia direttamente dal cliente che tramite Provider che provvedere ad effettuare la configurazione

Licenze cal, due componenti: Server e Client

In casa Microsoft tutti i prodotti software sono venduti divisi, ma i Sistemi Operativi Server ed i componenti come Microsoft Exchange o Microsoft SQL Server sono venduti tramite una licenza Server ed una licenza Client.

Mentre la licenza Server varia in base alle caratteristiche, la licenza Client sconvolge chi acquista perché esiste in due versioni un po’ enigmatiche:

  • User CAL
  • Device CAL

Il cliente pone la fatidica domanda: “ma a noi convengono le User o Device?”

Comprare la licenza CAL giusta

Per accedere ai servizi offerti da un server Microsoft o da un SQL Server, ad esempio, esistono utenti che hanno a disposizione più dispositivi: PC, MAC, ThinClient altro. In questo caso è più economico acquistare la User CAL. Quella licenza sarà agganciata ad quel certo nome utente (Active Directory Username) e potrà essere usata su un numero illimitato di dispositivi. Naturalmente se quella persona viene  sostituita da un’altra persona, la licenza può essere revocata e riassegnata tramite una semplice console presente sul Server in oggetto del servizio erogato.  

Quando invece abbiamo più persone che avvicendano ad una stessa postazione di lavoro o dispositivo, conviene dotarsi di una Device CAL. E’ questo il caso, ad esempio, di una linea di produzione in cui più persone si avvicendano allo stesso PC, membro di un dominio Active Directory. Qualora quel PC venga sostituito da un altro, la licenza verrà riallocata al nuovo PC.

 

Sei interessato a quest'argomento?
Compila il modulo e ti ricontatteremo al più presto

Serverlab