Senza categoria

Nuova Fireware 10 per Watchguard Firebox X

Scritto il 29/02/2008
 

Nuove funzionalità e significativi vantaggi che garantiscono a Firebox X una posizione di mercato ancora più competitiva.

Migliori capacita’ di protezione dei sistemi, funzioni di connettivita’, performance piu’ elevate e efficienti strumenti di amministrazione della rete sono le principali novita’ del prodotto.

Ecco una rapida panoramica alle 10 più importanti novità della versione 10.

SSL VPN integrato

Accesso remoto protetto tramite un client “thin” SSL VPN.

SSL VPN fornisce un’eccezionale combinazione di maggiore protezione, maggiore facilità d’uso e un accesso praticamente universale in confronto agli altri protocolli VPN.

SSL VPN è completamente integrato in Firebox: a parità di prezzo, questo significa meno componenti hardware da gestire e un networking più sofisticato.

Supporto di VoIP e videoconferenze

Una delle nuove funzionalità più richieste.

Le soluzioni di VoIP e videoconferenza sono perfettamente integrate in Firebox.
Supporto di chiamate in voce e video SIP e H.323 basate su standard.

Nuovo rilevamento di virus in spamBlocker

Aggiunge alla rete un ulteriore e potente livello di protezione dal malware.

Utilizza la tecnologia Commtouch RPD per identificare e bloccare i virus veicolati dall’email, con un tasso di accuratezza di quasi il 100%.
Integra l’antivirus desktop per assicurare la massima protezione dai malware.
Elimina la necessità di onerose operazioni di pulizia del malware, riducendo i costi di esercizio.

Potenziati motore e set di firme IPS

La tecnologia di abbonamento a Gateway AV/IPS diventa più veloce e robusta.
La migliore velocità IPS del settore per prezzo/prestazioni è ancora più soddisfacente.
Il set collaudato di firme commerciali è progettato per la massima efficienza.
Include nuove firme SCADA per la protezione di dispositivi industriali.

Supporto di HTTPS in WebBlocker e di 54 categorie

Restrizioni più specifiche alla navigazione sul Web aumentano produttività e protezione.
Gli amministratori ottengono un maggiore controllo granulare con l’aumento da 44 a 54 categorie di filtraggio Web.
Il filtraggio basato su URL del traffico https impedisce agli utenti di aggirare le restrizioni e navigare in siti non consentiti.

Supporto SNMPv3

Protegge le comunicazioni dei dispositivi con fallback su SNMPv2.
È possibile utilizzare popolari soluzioni di gestione basate su SNMP di terze parti per monitorare le appliance Firebox.
Il fallback su SNMPv2 consente la compatibilità con il massimo numero di sistemi.
Importante funzionalità per acquirenti e organizzazioni governative che richiedono misure di protezione aggiuntive.

Nuovo reporting

Più veloce e flessibile, con una nuova eccezionale interfaccia.
Con il nuovo reporting basato su SQL si migliorano prestazioni e scalabilità.

Integrazione con LiveSecurity

Semplice installazione iniziale.
Con la versione 10, installare una nuova appliance WatchGuard è più facile e veloce che mai. Le aziende dedicheranno meno tempo a gestire i dispositivi e più tempo a espandere la propria attività.
Le nuove funzioni di avviso mantengono l’amministratore aggiornato sugli ultimi allarmi di protezione e sulle release di prodotti WatchGuard.

Quarantena estesa per l’antivirus

I messaggi email bloccati dal motore antivirus possono essere messi in quarantena per venire successivamente esaminati dall’amministratore consentendo la pulizia sicura dei file.
L’amministratore è in grado di vedere quali messaggi email sono infetti.
Gli utenti della posta elettronica non perdono gli allegati di importanza critica eventualmente infetti.

Serverlab