BYOD e Saas sono un problema? Tranquilli, c’è NetScaler 10

Scritto il 02/05/2012
 

Citrix rilascia NetScaler 10.0, la nuova versione della soluzione Citrix per accelerare il traffico http e https rendendo inespugnabili i web server. E ci sono ben 160 nuove feature!

Oggi le applicazioni BYOD (bring your own device) e SaaS (software as a service) stanno diventando lo standard, questo significa che lo staff IT ha bisogno di maggiore flessibilità per tenere il passo delle esigenze business.

La piattaforma ICT aziendale devo potersi adeguare alle nuove necessità, inoltre deve poter sopportare e supportare in tutta sicurezza la crescita esponenziale del numero di dati che viaggiano attraverso le reti aziendali e pubbliche.

Citrix NetScaler 10: scalare e consolidare senza compromessi

NetScaler 10 permette di scalare funzionalità fondamentali per il bilanciamento del carico, la sicurezza e l’accelerazione dei dati, e allo stesso tempo riduce la necessità di effettuare costosi aggiornamenti che possono interferire con l’attività degli utenti finali.

Le novità principali di NetScaler 10.0:

  • aumenta le capacità di bilanciamento senza bisogno di nuovo hardware grazie al clustering di coppie in HA Active/Active
  • maggiore scalabilità fino a 32 apparati con il clustering di più appliance
  • monitoraggio del traffico in tempo reale con Analytics Action, in modo da poter dinamicamente apportare modifiche alle configurazioni per far fronte alle nuove esigenze dei Data Center Enterprise e Cloud
  • migliorato il bilanciamento del carico dei database con il perfezionamento della funzione di Datastream
  • migliorate le prestazioni dell’interfaccia web su NetScaler: è ancora più personalizzabile!
  • nuove funzionalità per la sicurezza
  • Seek Streaming su file video in HTML5

Guarda il video di presentazione di NetScaler 10

Serverlab