Come eseguire il backup di server virtuali

Sai qual è il miglior backup per il mondo XenServer?

Xen-Orchestra: una gran bella novità per il mondo XenServer

Scritto il 28 luglio 2017 • Business continuity, Citrix, Xen Orchestra, XenServer

Il miglior backup per XenServer è Xen-Orchestra. Si tratta di una appliance virtuale e leggera, bastano solo 3 GB di RAM,  che gestisce tutti gli host XenServer presenti in azienda.
È un prodotto strano perché nasce dalla community, ed ha più o meno lo stesso DNA di XenServer, entrambi infatti hanno radici nell’Open Source.
XenServer poi è stato comprato da Citrix e quindi rimesso nella community, ma questa è un’altra storia.

XenOrchestra è il miglior backup per XenServer

Perché  Xen-Orchestra è diventato il miglior backup per il mondo XenServer?
Semplice, perché sfrutta le nuove API, il nuovo application programming interface nativo di XenServer 7. Funziona anche con le vecchie versioni, ma in XenServer 7 trae il massimo.

Prestazioni favolose,  risultati predicibili, velocità incredibile e soprattutto un sistema di controllo a prova di bimbo.

Tutto è sotto controllo per la direzione IT.

Come funziona il licensing di Xen-Orchestra

E il licensing? Semplice e vantaggioso, una licenza per tutti gli host aziendali.
Decisamente economico, estremamente efficiente e anche piacevole da usare, è un prodotto con una bella interfaccia web based.
Xen-Orchestra consente anche di accedere da remoto alla farm XenServer tramite interfaccia Web, di controllare i carichi e gli spazi storage occupati a colpo d’occhio, riavviare e fare snapshot delle VM.

Statistiche delle macchine virtuali.

Xen-Orchestra oggi è la migliore soluzione di gestione controllo, e disaster recovery per il mondo hypervisor XenServer.

 

Se vuoi approfondire i vantaggi di Xen-Orchestra, compila il form qui sotto. Fisseremo una web call dopo potrai dare un’occhiata in prima persona alla soluzione.

Sei interessato a quest'argomento?
Compila il modulo e ti ricontatteremo al più presto

Serverlab