In questi ultimi tre anni abbiamo lavorato molto con Parallels RAS e molti clienti a cui abbiamo fornito questa tecnologia sono diventati dei case study, alcuni pubblicati anche su queste pagine. Siamo felici di scrivere questa news in cui noi, ora, siamo i protagonisti dell’ultimo caso di successo di Paralles RAS.

Parallels RAS è stata una straordinaria aggiunta al nostro portofolio. Ci ha consentito di ridurre i costi e le necessità di risorse. Questi benefici, associati alle eccezionali funzionalità di protezione e alla facilità di implementazione, hanno reso Parallels RAS un’offerta continuativa ai nostri clienti di qualsiasi dimensione.

Davide Galanti CEO Serverlab

Il mercato delle soluzioni per la remotizzazione delle postazioni di lavoro è esploso nell’ultimo anno e molte sono state le richieste da parte delle piccole e medie imprese. La necessità era abilitare allo smart working le aziende in poche ore. Serverlab, che collabora con Parallels RAS in qualità di partner Premier in Italia, sul campo giorno per giorno ne ha apprezzato sempre più i punti di forza:

  • Semplicità. Distribuire applicazioni e desktop virtuali a qualsiasi dispositivo, sempre e ovunque è molto facile.
  • Sicurezza. Monitorare e limitare l’accesso a livello centrale garantisce sicurezza dei propri dati.
  • Flessibilità. Ridimensionare la propria infrastruttura IT grazie al provisioning automatico è semplice.
Case Study Parallels Ras

Qualcuno in un recente seminario dal vivo ci ha detto “amate questa tecnologia”. Ed in fondo è vero, i sistemisti si entusiasmano sempre quando hanno per le mani una soluzione tanto potente quanto semplice da usare. La console di Parallels RAS è infatti un avanzato strumento di gestione centralizzata di soli 150 mega di eseguibile. Non necessita di particolari skill tecniche, è installabile su uno dei qualsiasi server Windows che compongono la farm. Permette di gestire in toto la propria farm da un unico punto di accesso.

Un altro punto di forza di questa tecnologia che è molto apprezzato dai nostri clienti è il risparmio.Il costo di accesso è inferiore . Chi è poi passato da Citrix a Parallels RAS ha visto i costi licenze e di gestione dimezzars. Anche queste peculiarità hanno consentito alle aziende di erogare postazioni di lavoro virtuali in maniera pervasiva.

Quando Lorenzo Frusca, Parallels Regional Manager in Italia ci ha proposto un’intervista in cui non eravamo i protagonisti, abbiamo accolto la richiesta con entusiasmo. Nel pdf troverai tutti i dettagli.

Scarica subito il Case Study di Serverlab pubblicato da Parallels Ras

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere aggiornamenti importanti sui nostri eventi e prodotti.

subscribing…