CRM: diciamo BASTA al Mago di Excel!

Scritto il 29/10/2014
il-mago-di-excel
 

Abbiamo scoperto un nuovo nemico della buona gestione aziendale.
Egli è: il mago di Excel.
Il mago di Excel è in quasi tutte le aziende.

Per chi non lo conoscesse è quello che vi produce un enorme “blob” di foglio elettronico in grado di fare tutto: il finance, il calcolo del fabbisogni, la pianificazione, le scorte minime, i listini e soprattutto quando arriva Natale, è quello che grazie ad un paio di pivot e alla magia della “stampa unione” vi fa le lettere di accompagnamento alle strenne natalizie. Quello che vi dice a chi mandare gli omaggi per le festività.

Peccato che dalla sua estrazione manchino sempre i clienti nuovi, o magari si venga a trovare un destinatario che si chiama “Gent.ma Mario Rossi” che, guarda caso, non esiste nemmeno più in quell’azienda.

MAGO DI EXCEL - Strenne NataliziePerché molte aziende italiane non hanno ancora adottato un CRM?
Il concetto di CRM, acronimo dell’inglese CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT ovvero “Gestione delle Relazioni coi Clienti” è fortemente legato al concetto di fidelizzazione della base clienti. Esso rappresenta uno strumento strategico di business: un metodo efficiente di lavoro e di gestione dei processi, che aumentando l’efficienza organizzativa consente di aumentare il fatturato aziendale garantendo al cliente un’esperienza di acquisto positiva che lo fidelizzerà nel tempo.
Il CRM in un’azienda è utilissimo per individuare e gestire i clienti e il prospect, fornendo uno strumento semplice per identificare la giusta strategia per massimizzare i profitti e continuare a prosperare.
Sul sito del nostro partner Centranet avevamo già potuto approfondire i motivi che fanno naufragare i progetti CRM. Ancora oggi, a distanza di mesi, l’analisi risulta ancora di grande attualità. Di fatto molti progetti CRM falliscono poiché partono pensando che il CRM sia un software e non un modo di vivere il rapporto con i clienti.

Perché molte aziende italiane non implementano quindi un sistema completo che consenta loro di costruire un rapporto preciso e puntuale con il loro cliente?
Un rapporto preciso e puntuale capace di connettere la persona giusta al vostro interno con la persona giusta nella struttura dei vostri clienti e potenziali clienti. Qualcuno capace di parlare, di costruire, di creare VALORE.
La risposta è che le aziende un CRM lo hanno. Ogni ha azienda ha un Customer Relationship Management, ogni azienda ha un modo di interfacciarsi e di rapportarsi con i propri clienti. Peccato che senza implementare in sistema CRM quello dell’azienda risultati essere povero di risultati commerciali tangibili.

Sicuramente il CRM non risolverà tutti i mali del mondo, ma le soluzioni di questo tipo sono diventate sempre potenti e sempre più alla portata di tutti i portafogli.

Allora perché indugiare? Iniziate a gestire in maniera ordinata i vostri rapporti con i clienti migliorando le vostre performance di vendita grazie ad un progetto CRM!

Sei interessato a quest'argomento?
Compila il modulo e ti ricontatteremo al più presto

Photo credits: Flickr CC Christophe Verdier

Serverlab