Il cloud: domande e risposte

Scritto il 19/03/2013
 

Cloud

Migrare sul cloud… e poi?

Serverlab ha recentemente annunciato che è cliente di SafetyCloud (leggi qui l’articolo) e che ha migrato sul cloud tutti i suoi servizi: questo ha suscitato una serie di domande a cui desideriamo dare immediata risposta.

Domande e risposte

Andrea C.

spenta e poi riaccesa? per quanto tempo l’hai spenta? dismessa? fermata?

Serverlab

si, abbiamo dismesso totalmente la sala macchine che gestiva sia i dati che le applicazioni aziendali. In azienda ora abbiamo solo l’apparato per il collegamento VPN con SafetyCloud.

Laura N.

manca il costo del cloud!

Serverlab

se da una parte è vero che nell’articolo manca indicazione dei costi cloud, è anche vero che abbiamo omesso i costi di “prima” della migrazione; quindi oltre alla corrente risparmiata, dobbiamo considerare l’hardware, il software, gli aggiornamenti risparmiati. Due parole sul listino al pubblico di SafetyCloud: è “tarato” verso il basso in quanto sono tutti prezzi “a partire da”. Una casella di posta, un desktop virtuale, eccetera. Se le caselle o i desktop sono 100 il prezzo è di gran lunga inferiore, così come per gli altri servizi.

Luca M.

bella idea, ma siamo sicuri che la linea internet sia in grado di sopportare tutto il traffico della mia azienda?

Serverlab

vero, le linee internet presenti nelle aziende italiane spesso hanno una banda inadeguata a supportare servizi cloud. SafetyCloud ha però una soluzione anche per questo: aggregare banda eterogenea con la soluzione SafetyCloud VPN. Funziona come se avessimo più acquedotti che portano acqua ad una casa: 2 tubi portano il doppio di un solo tubo. Se con questa tecnologia sommiamo, ad esempio, la banda di una Adsl a quella di un ponte radio otteniamo la banda necessaria a fornire servizi cloud ad un gran numero di utenti aziendali.

Roberto B.

quando dici “soluzioni cloud che portino reale vantaggio” mi fai pensare che esistono anche soluzioni cloud che non danno un reale vantaggio, quindi che avete avuto dei problemi spostando tutto sul cloud

Serverlab

non abbiamo avuto problemi, ma può capitare. Il cloud non deve essere una scelta forzata dalla moda del momento. Noi pensiamo che il cloud sia un percorso, infatti aiutiamo i clienti a scegliere di spostare in esterno solo ciò che realmente conviene, in ragione del contesto in cui operano.

Mattia O.

Quanto dovrei spendere in connettività (dando per scontato che ci sia) per poter realizzare questa idea meravigliosa? Come faccio a convincere il mio titolare che i dati in cloud sono più sicuri che in casa nostra?

Serverlab

per la prima domanda vedi la risposta alla domanda di Luca M.: ora la banda, tranne rari casi, grazie a SafetyCloud VPN non è più un bene raro e costoso. Per la seconda domanda: Serverlab adempie rigorosamente al dettato delle vigenti leggi in materia e  supera in tutti gli ambiti i dettami imposti.

Monica R.

quanto tempo ti è costato spegnere tutto?

Serverlab

per evitare il disagio degli utenti abbiamo fatto il lavoro “a rate” e questo allunga sempre i tempi; comunque in 8 giorni di lavoro il tutto era migrato.

Paolo G.

bello… manca però un dimensionamento “pacchettizzato” a seconda dei servizi da migrare nel cloud in termini di tempo e di risorse economiche e dei vantaggi economici e di servizio e sicurezza per capire bene il vantaggio nel suo complesso.

Serverlab

vero, su SafetyCloud manca una tabella che ponga a raffronto casi tipici con soluzioni pronte. Crediamo però che per rispondere alle esigenze delle aziende reali occorrono soluzioni su misura, infatti SafetyCloud è un Private Cloud totalmente personalizzabile. Serverlab mette a disposizione specialisti con anni di esperienza che possono creare la soluzione cloud più appropriata per ogni esigenza aziendale, oppure sconsigliare i servizi cloud quando le condizioni non li rendono vantaggiosi.

Sarah L.

e se il collegamento a Internet non funziona? Diventiamo totalmente dipendenti da Internet anche per quanto riguarda l’ERP aziendale? Provo una certa diffidenza all’idea di fare uscire i miei dati dall’azienda. Posso essere sicuro che il backup sia eseguito in maniera opportuna?

Serverlab

è vero, portare servizi cruciali come il gestionale sul cloud ci rende dipendenti da internet. Un ERP sul cloud può essere un mezzo di sviluppo del business (ad es.: per una catena di negozi) oppure una minaccia (ad es.: uno stabilimento produttivo mal collegato alla rete). Per quanto riguarda l’affidabilità e la sicurezza riteniamo che buona parte delle piccole e medie imprese dispongano di uno standard di sicurezza di gran lunga inferiore a quello di SafetyCloud. Non è facile per una azienda dotarsi di doppia cabina di media tensione, gruppi elettrogeni, antincendio a gas, vigilanza 24 ore su 24, antiallagamento, sistemi doppi o tripli di backup, replica dei dati a distanza geografica, ecc. Spesso in azienda non c’è budget per una sicurezza ambientale ed informatica ad alto livello, mentre l’economia di scala di SafetyCloud offrono sicurezza d’alto profilo a costi contenuti.

Serverlab