Postazioni utenti Windows: il boom delle soluzioni RES Software

Scritto il 31/01/2011
 

La rapida espansione IT globale e un attento sviluppo dei prodotti principali hanno portato nel 2010 oltre 1.000 nuovi clienti RES Workspace Manager (RES PowerFuse) e RES Automation Manager (RES Wisdom). “È la conferma della nostra comprensione delle esigenze dell’IT odierno” dice Klaus Besier, chairman e CEO di RES Software.

Mentre le prenotazioni delle soluzioni RES Software raggiungono i 12 milioni di dollari (+100% rispetto al 2009), le licenze fanno segnare un +30% di vendite. Questi risultati consolidano il ruolo di RES Software nel mercato delle soluzioni desktop per tagliare i costi e semplificare gestione e sicurezza dei profili utente su diverse piattaforme (pc e portatili, tablet e smartphone).

Il successo di RES Software è dovuto anche alle caratteristiche dello scenario IT che si va configurando, con gli utenti che accedono a dati e applicazioni aziendali da una molteplicità di dispositivi. RES permette di gestire questa varietà anche in caso di software installati localmente, virtualizzati o cloud in ambienti Microsoft, Citrix o VMware, aiutando le aziende in operazioni delicate quali l’aggiornamento a Windows 7 e l’aggiunta di nuovi utenti.

Nel 2011 sono previsti i rilasci di RES Workspace Manager 2011 (PowerFuse 2011) e soprattutto di RES Virtual Desktop Extender come soluzione stand alone per estendere le funzionalità di Workspace Manager ai desktop virtuali e centralizzare il controllo dell’intero ambiente di lavoro (virtuale e fisico), inclusi software installati nei pc come AutoCAD, Photoshop, file multimediali, applicazioni in CD e DVD, VoIP (come Skype) e per videoconferenze.

Serverlab