Autenticazione a più fattori

 

L’autenticazione, cioè l’insieme di informazioni che occorrono per autenticarsi a sistemi digitali si distingue fra tre diversi metodi:

  • Una cosa cosa che conosci, come ad esempio la password
  • Una cosa che possiedi, un oggetto fisico come una carta di credito, una chiave USB con dentro una applicazione, una App su uno smartphone, un token cioè un generatore di numeri il cui algoritmo è collegato all’utente stesso
  • Una cosa che sei, come la propria retina, l’impronta digitale, il timbro vocale o altre caratteristiche uniche del corpo umano, quindi un metodo biometrico

 

L’autenticazione a più fattori, Strong Authentication, non si limita alla semplice password da associare al proprio nome utente, ma aggiunge altri metodi tra quelli sopra descritti.

Serverlab