Archimede Solar Energy: l’IT per l’eccellenza nelle energie rinnovabili

Scritto il 26/09/2011
Archimede
 
 

Una tecnologia brevettata dal premio Nobel Carlo Rubbia per produrre energia “rinnovabile” anche di notte, una nuova sede e un nuovo stabilimento produttivo. Queste le premesse di Archimede Solar Energy, la società che si appresta a produrre 140.000 tubi ricevitori per centrali solari all’anno, i quali potranno generare circa 250 MW elettrici di energia pulita. Un progetto ambizioso, capace di creare 200 posti di lavoro, necessita di un’infrastruttura informatica all’altezza.

Vincendo la concorrenza di competitor titolati quali Siemens e Telecom, Serverlab si è aggiudicata l’appalto per la realizzazione dell’infrastruttura IT, confermando così di essere all’avanguardia nell’ambito dell’informatica.

Il team Serverlab, guidato da Alessandro Varago, ha compreso subito la portata della realtà di Archimede Solar Energy e ha messo a punto un sistema informatico basato su avanzate tecnologie di virtualizzazione.

Archimede Solar Energy ha bisogno di lavorare un’ingente quantità di dati e informazioni con la certezza di avere le spalle coperte da qualsiasi tipo di perdita che possa arrecare un danno a livello finanziario o produttivo. Sono state previste 50 postazioni utente per gestire l’intero ciclo di produzione, 24 ore al giorno.

Sono state implementate le seguenti tecnologie:

  • Storage NetApp Metrocluster con replica asincrona remota
  • Citrix XenDesktop per un ambiente virtual desktop con accesso tramite SmartCard
  • Infrastruttura virtuale VMware vSphere connessa allo storage tramite architettura Cisco Nexus
  • Gateway di accesso sicuro Citrix Netscaler
  • Backup e tutela continuativa dei dati con CommVault

La partnership tra Serverlab e Archimede Solar Energy si è consolidata nel momento dell’inaugurazione della nuova sede, al quale Serverlab ha partecipato nella duplice veste di partner informatico e di sponsor.

Archimede Solar Energy

Archimede Solar Energy è una società del Gruppo Angelantoni Industrie S.p.A. partecipata da Siemens al 45 %.

È l’unico produttore al mondo di un tubo ricevitore per centrali solari termodinamiche, a tecnologia parabolico lineare, che impiega nitrati di sodio e potassio (sali fusi) quale fluido termovettore.

I tubi ricevitori di Archimede Solar Energy massimizzano l’assorbimento della radiazione solare e minimizzano la dispersione termica, raggiungendo temperature superiori ai 550°.

www.archimedesolarenergy.com

Leggi anche la rassegna stampa e guarda le foto dell’inaugurazione!

Serverlab