La tecnologia deve essere una cosa invisibile se possibile, cioè deve andare senza romperti le scatole.

Così inizia l’intervista fatta dal nostro Davide ad Andrea Gobbi, CEO dell’azienda AG Cores che si occupa di recuperare, acquistare e vendere in tutto il mondo i prodotti derivanti dalla demolizione dei veicoli.

Perché AG ha deciso di spegnere la sua sala server e di spostare tutto sul nostro cloud privato Safetycloud e lasciare a noi la gestione del reparto IT? In questa videointervista ci racconta i motivi di questa scelta.

Quando in Serverlab abbiamo scelto di realizzare, più di 10 anni fa, il nostro Safetycloud Virtual Desktop l’obiettivo era erogare postazioni di lavoro virtuali sicure, ad alte prestazioni e a costo contenuto. Una soluzione completamente customizzabile, facile da gestire e veloce da implementare, una comodity per le aziende! Non solo per quelle che non hanno del personale dedicato all’IT ma anche per quelle che vogliono liberare i loro IT dai lavori di micromanagment informatico. Safetycloud Virtual Desktop è come una cassetta di sicurezza che garantisce affidabilità e nella quale i clienti trovano i loro beni più preziosi: applicazioni e Know-how aziendale.

L’esperienza di AG Core è positiva, gli utenti sono sereni, i log-in sono rapidi e l’accesso alle applicazioni, dati e servizi aziendali in base all’identità è fonte di sicurezza. Anche la gestione degli onboarding/offboarding degli utenti avviene velocemente e con pochi click. Per un’azienda dinamica come AG questi sono sicuramente dei benefici non sottovalutati. Anche la direzione è soddisfatta perchè ha un bel risparmio di costi IT


ho una gestione molto più snella, a mio avviso, non avendo server in casa non devo più preoccuparmi dell’invecchiamento delle macchine che normalmente abbiamo avuto negli anni.

Chi è AG Cores?

Nel lontano 1965 Nello Gobbi, trasportando differenziali da Roma fino al Nord Italia, intuì il grande potenziale della compravendita di ricambi. A metà degli anni 2000 l’azienda diventata Gobbi Spare Parts continuava a crescere arrivando a 6.300 mq coperti e 10.000 mq di piazzale. Vantando una rete di buyer e di collaboratori nell’’intero globo. Nel 2019 una nuova intuizione, il mondo stava cambiando, e con esso le esigenze di un mercato che aveva la necessità di essere valorizzato e seguito con estrema attenzione: per gestire al meglio la fitta rete di clientela e per snellire tutti i processi, dalla valutazione alla fornitura alla raccolta stessa, Gobbi Spare Parts investe in una nuova identità più smart e fortemente specializzata nel recupero dei ricambi auto, nasce così Ag Cores.

Sei interessato a quest’argomento?
Compila il modulo e ti ricontatteremo al più presto

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere aggiornamenti importanti sui nostri eventi e prodotti.

subscribing…