Un IT all’avanguardia per la nuova sede di Archimede Solar Energy

Scritto il 01/09/2011
 

Il 14 settembre alle 15.30 a Villa San Faustino di Massa Martana (PG) ci sarà l’inaugurazione della nuova sede legale e stabilimento produttivo di Archimede Solar Energy. Serverlab è sponsor dell’evento a cui parteciperanno il premio Nobel prof. Carlo Rubbia, la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, il ministro allo sviluppo economico Paolo Romani, il presidente della Regione Umbria dott.ssa Catiuscia Marini, il Commissario ENEA ing. Giovanni Lelli e i vertici di Siemens Italia e Germania.

Serverlab ha realizzato l’infrastruttura informatica che governa la nuova sede e lo stabilimento, curando tutti gli aspetti per garantire alta affidabilità e sicurezza a quello che è a tutti gli effetti uno dei più spettacolari e rivoluzionari progetti di energia rinnovabile al mondo.

Si tratta di uno stabilimento produttivo di tubi ricevitori a sali fusi per centrali solari termodinamiche, una tecnologia brevettata da Carlo Rubbia e sviluppata da ENEA che consente di produrre energia anche di notte. I tubi ricevitori utilizzano sali fusi di Nitrati di Sodio e Potassio come fluido termovettore e per lo stoccaggio di calore; l’energia conservata può essere utilizzata anche di notte per produrre elettricità.

Il nuovo stabilimento produrrà 140.000 tubi all’anno, capaci di sviluppare circa 250 MW elettrici annui, e darà lavoro a 200 persone.

Archimede Solar Energy

Archimede Solar Energy (ASE) è una società controllata dal Gruppo Angelantoni Industrie S.p.A. e partecipata al 45% da Siemens. È l’unico produttore al mondo di tubi ricevitori a sali fusi per centrali solari termodinamiche a tecnologia parabolico lineare che, grazie al rivoluzionario rivestimento ideato e sviluppato da ENEA, massimizzano l’assorbimento della radiazione solare e minimizzano la dispersione termica, raggiungendo temperature superiori ai 550°.

Il sito di Archimede Solar Energy »

Serverlab