Datacore virtualizza lo storage

Scritto il 04/09/2008
 

Cade l’ultima barriera dell’hardware

DataCore

Abbiamo prima virtualizzato i server, i programmi, le applicazioni… ora con DATACORE anche la Storage Area Network diventa virtuale.

La SAN era l’ultimo pezzo di infrastruttura legata fortemente al “ferro”: se ho una certa SAN devo espanderla con i componenti che il produttore prevede e se non è più espandibile occorre cambiare tutto.

DATACORE inventa la tecnologia che supera quest’ultima barriera: virtualizzare anche la SAN per dare più libertà d’azione all’IT.

  • DATACORE SAN Symphony: collega tra loro SAN di produttori diversi, consente l’alta disponibiltà tra le SAN, aumenta le prestazioni delle SAN
  • DATACORE SAN Melody: crea la SAN con hardware standard, sia singola che in alta disponibilità

SAN Melody in produzione

Abbiamo messo SAN Melody in produzione e il risultato è stato straordinario: uno storage performante con i server virtuali che “girano” più veloci che sui dischi locali e lo spostamento a caldo dei server virtuali funziona sia in ambiente VMware che Xenserver.

Serverlab